Colledoro (TE)

Colledoro

 

Colledoro è un piccolo centro agricolo posto a 600 metri di altezza da cui si gode dell’eccezionale panorama della Valle Siciliana, con il suo possente anfiteatro di monti che si dipartono dalle vette del Gran Sasso. Dal Cinquecento e fino alla caduta del feudalesimo, questa vallata è stata feudo della famiglia dei marchesi Mendoza y Alarcòn che ottennero la nomina da Carlo V per i servigi resi durante la guerra con la Francia. Il territorio di Colledoro faceva parte dell’Università di Acquaviva, di cui esiste il Catasto del 1579, ed ha mantenuto tracce della sua vicinanza con Castelli, il famoso centro ceramico che da cinque secoli vive di questa nobile tradizione artistica. A Colledoro, infatti era conservata la Pala d’Altare in ceramica castellana, una delle opere più importanti dell’inizio del ‘600, meglio nota come “Il Polittico di Colledoro”, oggi custodito nel Museo delle Ceramiche di Castelli. Di notevole pregio artistico anche il soffitto maiolicato, unico in Italia, della Chiesa di San Donato.

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Aterno GAS & POWER

Responsabile territoriale:

Nino D'Andreamatteo

Aterno Gas & Power

Via Circonvolazione Orientale, 122

Pratola Peligna (AQ)


 Apicoltura "COLLE SALERA"

Produzione Miele Biologico

Apicoltura Colle Salera - Produzione Miele Biologico


2C COMPUTERS

INFORMATICA-UFFICIO-SERVIZI

biglietto 2c

www.2ccomputers.com

barra pelignanet